Raccolta straordinaria – 11/2016

Mentre ci prepariamo al giorno della Consacrazione della nuova Chiesa, diamo alcuni dettagli sullo stato dei lavori.
Il pavimento delle navate è ormai terminato e su di esse sono stati collocati i punti illuminanti a risparmio energetico. Attendiamo la lucidatura del pavimento per inserire i banchi, già pronti da diversi giorni.
Lunedì sarà allestita la predisposizione dell’altare e degli altri arredi, preparati accuratamente da una ditta di Tivoli, seguendo le indicazioni di padre Marko Ivan Rùpnik e del suo staff.
Intanto la Parrocchia ha acquistato un Crocifisso ligneo, da collocare alle spalle dell’Altare. Inoltre è stato evaso per intero il pagamento delle campane per un totale di € 29.000,00. In questi giorni è stata predisposta l’impalcatura necessaria per il loro innalzamento e la collocazione in cima al campanile.
Resterà da valutare in un prossimo futuro la chiusura o meno di alcuni varchi per la sicurezza e l’incolumità di tutti. Stiamo raccogliendo i preventivi per l’offerta migliore.
Il tabellone murale, affisso all’interno della Chiesa prefabbricata, dice che la strada è ancora lunga e le spese da coprire sono ancora tante, per un totale di € 414.107,00.
Anche se in fase di realizzazione, nei prossimi mesi occorrerà onorare i pagamenti di: sagrestia e confessionali; amplificazione della Chiesa; tavoli e sedie per le aule di catechismo; servizi tecnici, impiantistica, antincendio; allarme e videosorveglianza.
A tutti il più cordiale ringraziamento, unito alla preghiera, con la speranza che anche altre persone generose si aggiungano al gruppo di benefattori!